CARO BEPPE, ” IL TRIO DELLE CICCIOTTELLE SFIORA IL MIRACOLO OLIMPICO” NON E’ UN BRUTTO TITOLO, E’ UN TITOLO SESSISTA

 

 

Eh no! Mi dispiace per Beppe Severgnini, ma proprio non condivido: definire QUEL TITOLO, un “brutto titolo che può capitare a chiunque” mi pare davvero riduttivo e offensivo, per  le ragazze alle quali era rivolto e per i lettori.

Scrive Severgnini: “quel titolo era sbagliato. Peggio: era brutto. Ma se licenziassero tutti i giornalisti che hanno fatto un brutto titolo le redazioni sarebbero deserte. Dunque l’ autore non merita il linciaggio virtuale. «Il trio delle cicciotelle sfiora il miracolo olimpico» era un titolo sbagliato. Anzi, peggio: era un brutto titolo. Ma se licenziassero tutti i giornalisti che hanno fatto un brutto titolo, o un commento inopportuno, le redazioni sarebbero deserte. Di certo, il sottoscritto non ci sarebbe.

Caro Beppe, mi dispiace, ma dissento, non  riesco a considerare quel titolo – “il trio delle cicciottelle sfiora il miracolo olimpico” un errore, quanto piuttosto la manifestazione di una mentalità maschilista e sessista, dura a morire, che vorrebbe noi donne sempre belle e in ottima forma, perfette, magari anche subito dopo una gravidanza o, peggio ancora, quando incombe la menopausa, mentre gli uomini possono concedersi pance e pelata, senza correre il rischio di essere derisi, borse sotto agli occhi, – già, a loro aumentano il fascino!
Avete presente i tre cantanti de “il volo”? Attualmente sono tre bei ragazzi oltre che voci stupende nel panorama musicale italiano. Li ricordate qualche anno fa? Erano tre ragazzi obesi! Qualcuno di voi ha mai letto battutacce sul loro aspetto fisico, qualche giornalista ha mai parlato di un ” volo” magari un po’ appesantito dalla stazza? Non mi pare. Ci siamo tutti concentrati – come è giusto che sia- sulle loro capacità e così andrebbe fatto per quanto riguarda le atlete in questione.
I problemi legati all’alimentazione – bulimia, anoressia- purtroppo sempre più diffusi, meritano un ‘attenzione e una sensibilità speciali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.